…BELLO IN GIARDINO:

Originario dell’Asia, è coltivato in tutte le zone temperate. Si riproduce interrando i bulbi in terreno ben concimato, molto soffice, arenoso e ben permeabile, poiché un’eccessiva quantità di acqua, specialmente se stagnante, ne provocherebbe la marcescenza; si può piantare sia in primavera che autunno: quest’ ultima stagione, tuttavia, garantisce un maggior successo.

…BUONO IN CUCINA:

I suoi bulbi, utilizzati sia cotti che crudi arricchiscono molti piatti col loro inconfondibile sapore: possono essere usati in diverse preparazioni, quali salse, sughi, arrosti, umidi, marinature. L’intensità del sapore può essere modulata in base all’utilizzo: tagliato, schiacciato o pestato. Se si gradisce mantenere solo il profumo è consigliabile schiacciarlo e poi eliminarlo dalle preparazioni, mentre togliendo il germoglio centrale, diviene più digeribile. Per ovviare alla persistenza del suo aroma all’interno della bocca è sufficiente masticare un chicco di caffè, oppure semi di anice o cardamomo.

…PREZIOSO PER LA SALUTE:

Ha la capacità di abbassare la pressione del sangue e di disinfettare l’intestino da parassiti; abbassa la quantità di trigliceridi e colesterolo “cattivo” (LDL) nel sangue contribuendo contemporaneamente all’aumento di quello “buono” (HDL) e rafforza le difese immunitarie. Ha inoltre un’efficace azione disinfettante della pelle con riconosciute proprietà antivirali e antimicotiche.

AGLIO PIANTA foto

 

Ricetta

Salsa all’aglio e menta

Tritate finemente 6 spicchi d’aglio e due cucchiaini di capperi e uniteli ad un tuorlo d’uovo. Mescolate con vigore e aggiungete un pizzico di sale, 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva e qualche goccia di succo di limone. Quando il tutto sarà ben amalgamato, aggiungete 10 foglie di menta spezzettate. Accompagnate con questa salsa pesce lesso o carni bollite.

12418521 - bowl of tzatziki and fresh ingredients

Salsa all’aglio e menta

English English German German Italian Italian
X